Il Caffè alla Salentina: rinfresco ed energia nella calda estate
0

Il caffè in ghiaccio è una bevanda fredda a base di caffè la cui preparazione è, in Italia, tipica del Salento.

Nel Salento già agli inizi del XVII secolo, il “caffè con ghiaccio” è la tipica bevanda da chiedere ad ogni Bar per godere di una ricarica refrigerante addolcita dal Latte di Mandorla. Agli inizi dell’Ottocento anche ad Otranto il caffè caldo veniva servito o con una buccia di limone verde o con la menta e con pezzi di ghiaccio (o meglio, spesso ancora neve ghiacciata).

Il latte di mandorla, bevanda tipicamente asiatica, si ottiene tramite infusione a freddo delle mandorle. Le mandorle private della buccia vengono sminuzzate e amalgamante con lo zucchero.

Solo successivamente, sono poste dentro un canovaccio a maglie larghe, e immerso in acqua fredda per almeno 6 ore. Passate le 6 ore il canovaccio viene strizzato in modo da poter recuperare tutto il siero che le mandorle rilasciano.

Questa bevanda rinfrescante è servita e richiesta soprattutto d’estate quando al posto dello zucchero si preferisce aggiungere del buon latte di mandorla fresco.

RICETTA CAFFÈ ALLA LECCESE:

  • 1 tazza di caffè espresso
  • latte di mandorla Q.B.
  • Ghiaccio

Procedimento

  1. Preparare il caffè con la Moka oppure se si possiede una macchina espresso
  2. Aggiungere dentro un bicchiere del ghiaccio e il latte di mandorla a piacimento
  3. Infine versare il caffè, non zuccherato, meglio se il caffè è freddo.

Ottieni il miglior Caffè alla Leccese con la nostra selezione di prodotti:

Latte Di Mandorla
(0)
Prezzo di listino 13.00
Latte Di Mandorla
(0)
Prezzo di listino 16.00
(0)
Prezzo di listino 2.90

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

0

TOP

X