Orecchiette al grano arso con cime di rapa
0
orecchiette alle cime di rapa

Un piatto delle antiche e semplici tradizioni, ricco di gusto e facile da realizzare.

Questo eccezionale piatto della tradizione pugliese, è tra le ricette povere più gustose che ci sia. Inoltre è di una semplicità assoluta da fare a casa: segui le nostre indicazioni passo per passo e sarà una grande gioia per te e per i tuoi amici e parenti!

Le orecchiette alle cime di rapa, un piatto tipico e tra i più conosciuti della cucina pugliese. La cima di rapa è un ortaggio tipico dell’agricoltura del Pugliese, oltre alla sua bontà e alla versatilità in cucina.
La cima di rapa è apprezzata dal punto di vista nutrizionale, contiene sali minerali, vitamine, antiossidanti e ha un basso contenuto calorico.

LA RICETTA (ingredienti per 4 persone)

  • 400 grammi di cime di rapa già pulite
  • 300 grammi di orecchiette secche al grano arso
  • 2 acciughe sott’olio
  • 1 spicchio d’aglio
  • 70 ml di olio d’oliva
  • 1/2 frisa di orzo sbriciolata (in alternativa pangrattato tostato)
  • 1 peperoncino
  • sale grosso q.b.

PREPARAZIONE

  1. Pulire le rape eliminando il gambo, cioè la parte più dura dell’ortaggio, lasciando solo le foglie e le cima. Lavarle accuratamente per rimuovere eventuali residui di terra o piccoli insetti e lessarle per 10 minuti in abbondante acqua salata
  2. Nel frattempo, in una padella capiente, soffriggere l’aglio nell’olio e quando sarà ben dorato e avrà rilasciato un buon odore, aggiungere le alici e il peperoncino tagliato a pezzetti. Solo per ultimo aggiungere le briciole di frisa (o pangrattato ) e lasciarle rosolare per pochi secondi avendo cura di non bruciarle
  3. Nella stessa acqua di cottura delle cime di rapa, versare le orecchiette cuocendole per minuti necessari (circa 10 minuti). Poi, con l’utilizzo di una schiumarola (o del cola pasta), scolare e amalgamare il tutto direttamente nella padella per ancora 1 minuto a fuoco basso.
0

TOP

X